News e Articoli

Dati sicuri, business sicuri: proteggere i dati nei contratti internazionali

Proteggere i dati sensibili per garantire la sicurezza e il successo delle attività commerciali internazionali è di fondamentale importanza. È…
CONTINUA

Agency and distribution: Canada introduction to competition

Luca DaviniLawyer in Milan and Turin As examined previously on this blog, when we prepare to do business with Canadian…
CONTINUA

Risarcimento danni per prodotti difettosi: se il danneggiato è imprenditore non si applica il Codice del Consumo

Marcello MantelliAvvocato in Milano e Torino Una recente sentenza della Corte di Appello di Milano, la n. 576 pubblicata in…
CONTINUA

Contratto di distribuzione: la corte suprema belga decide sul contenuto della clausola di risoluzione espressa

Marcello MantelliAvvocato in Milano e Torino In data 11 maggio 2023 la Corte Suprema belga si è pronunciata su un…
CONTINUA

Sanzioni contro la Russia: approvato il dodicesimo pacchetto di misure restrittive

Marcello MantelliAvvocato in Milano e Torino Il 18 dicembre 2023 l’Unione europea ha adottato il Regolamento (Ue) 2023/2878 che ha…
CONTINUA

CISG: come è applicata dalla CIETAC, principale istituzione arbitrale cinese

Luca DaviniAvvocato in Milano e Torino La Commissione per l'Arbitrato Economico e Commerciale Internazionale della Cina ("CIETAC") è una delle…
CONTINUA

Contratto di agenzia: onere probatorio nel pagamento delle provvigioni

Marcello MantelliAvvocato in Milano e Torino Una recente pronuncia della Corte di cassazione (Cassazione civile, ordinanza n. 34690/2023) aiuta a…
CONTINUA

Vendita internazionale e denuncia difetti di conformità: la sentenza della Corte Suprema austriaca

Marcello MantelliAvvocato in Milano e Torino Il 16 dicembre 2015 la Corte Suprema austriaca si pronunciava su un caso inerente…
CONTINUA

Vendita internazionale: i prodotti venduti all’estero devono rispettare le norme tecniche del paese di destinazione?

Marcello MantelliAvvocato in Milano e Torino Con la sentenza n. C/10/630663 emessa dal Tribunale di Rotterdam lo scorso 15 febbraio…
CONTINUA

Più facile vendere a imprese saudite: il Regno aderisce alla convenzione sulla vendita internazionale

Marcello MantelliAvvocato in Milano e Torino Lo scorso 3 agosto l’Arabia Saudita ha ratificato la Convenzione delle Nazioni Unite sui…
CONTINUA
Marcello

Temo che lei non abbia inquadrato correttamente la questione dal punto di vista giuridico.Saremo lieti di fornirle un preventivo per erogare una consulenza alla luce dell'esame del contratto, della corrispondenza intercorsa e della legge applicabile.Nel caso intenda richiedere un preventivo può scrivere a [email protected] esponendo i suoi quesiti. cordiali saluti

VAI AL COMMENTO
gabriele

per quanto riguarda i 3 months notice ricevuta (avevo chiesto 6 mesi di preavviso, essendo agente esclusivo per l'Italia da 18 anni)mi e' stata negata, nonostante anche l'Inghilterra abbia sottofirmato gli accordi Europei, mi hanno risposto che fa fede la corte inglese che prevede comunque non piu' di 3 mesi. Mi vedo costretto ad accettare, non potendo chiaramente accollarmi delle spese di un legale che operi in Inghilterra. Ma quello che desidero essere certo,e' che con la data della notifica di disdetta inviatami, sia certo che io sono loro agente x i tre mesi rimanenti e la mandante non puo'personalmente o con un nuovo agente operare sul territorio Italiano prima dello scadere dei 3 mesi. Ad esempio ,contattare i miei clienti e programmare una campagna vendite.

VAI AL COMMENTO
Marcello

La risposta precedente era generica e a titolo di cortesia. Come potrà comprendere non possiamo fornire una consulenza senza aver studiato il caso.

VAI AL COMMENTO
gabriele

Quindi, se io non accetto una dilazione dell'indennita' dovuta ed accettata , la legge inglese prevede che la mandante mi debba liquidare in un'unica soluzione?

VAI AL COMMENTO
Marcello

Buongiorno, in linea di principio il pagamento dell'indennità, se legalmente dovuta, dovrebbe essere effettuato in un' unica soluzione ma le parti possono concordare diversamente. cordiali saluti Marcello Mantelli

VAI AL COMMENTO

Seguici su